Inquinamento in Abruzzo

E-mail Stampa PDF

6 novembre 2013

Considerando che:
— nel marzo 2007 fu scoperta una mega discarica abusiva a Bussi sul Tirino, contenente migliaia di metri cubi di sostanze tossiche interrate, situata nei pressi del polo chimico e a meno di 20 metri di distanza dalla sponda destra del fiume Pescara;
— nella stessa zona furono successivamente scoperte altre tre discariche, ugualmente estese e pericolose;
— l'intera area, per complessivi sette ettari e mezzo, è attualmente sotto sequestro;
— secondo gli studi condotti dall'Ispra, si stima un danno ambientale di 8,5 miliardi;
— secondo le associazioni ambientaliste i valori di cloroformio, tricloroetilene, diclorometano e tetracloruro di carbonio presenti nella falda acquifera superano di migliaia di volte i limiti stabiliti per legge; inoltre, sarebbe stata accertata la presenza di diossina;
— per decenni, e fino al 2007, circa 500 mila cittadini della Val Pescara avrebbero utilizzato e bevuto acqua inidonea al consumo umano;
— per la bonifica occorrono circa 600 milioni di euro, mentre ve ne sono 50 milioni, messi a disposizione dal governo;
— l'area interessata si trova nel mezzo di numerosi siti rientranti nella rete Natura 2000.

Si chiede alla Commissione:
1. se sia a conoscenza della situazione sopra descritta e, se sì, quali iniziative abbia intrapreso finora per garantire la tutela dell'ambiente e una vita salubre ai cittadini nell'area di Bussi sul Tirino;
2. se ritenga che l'Italia abbia rispettato la normativa comunitaria ambientale;
3. se non ritenga importante negoziare con le autorità competenti una programmazione dei fondi strutturali per il periodo 2014-2020 che garantisca il finanziamento per la bonifica dell'area.

E-012560-13

Interrogazione con richiesta di risposta scritta
alla Commissione
Articolo 117 del regolamento
Erminia Mazzoni (PPE) , Pino Arlacchi (S&D) , Franco Bonanini (NI) , Lara Comi (PPE) , Andrea Cozzolino (S&D) , Susy De Martini (ECR) , Giovanni La Via (PPE) , Barbara Matera (PPE) , Aldo Patriciello (PPE) , Fiorello Provera (EFD) , Oreste Rossi (PPE) , Marco Scurria (PPE) , Andrea Zanoni (ALDE) , Claudio Morganti (EFD) , Giommaria Uggias (ALDE) , Alfredo Antoniozzi (PPE) , Mara Bizzotto (EFD) , Franco Frigo (S&D) , Giuseppe Gargani (PPE) , Mario Borghezio (NI) , Alfredo Pallone (PPE) , Roberta Angelilli (PPE) , Vito Bonsignore (PPE)

Risposta

[source:www.europarl.europa.eu]

 
ItalianEnglish

Mi Presento

Benvenuti nel mio sito. Qui potete farvi un’idea di chi sono, e trovare notizie e documenti sulle mie opere e sui miei giorni.

Pino ArlacchiNon sono una persona complicata. La mia vita pubblica ruota intorno a due cose: il tentativo di capire ciò che mi circonda, da sociologo, e il tentativo di costruire un mondo più decente, da intellettuale e militante politico.

Leggi tutto...
Libri in pdf

Agenda

 


 

 


Facebook

Ultimi Tweet

Segui Pino Arlacchi su YouTube

In Evidenza

Prev Next

I luoghi comuni sui migranti

 La Repubblica, 31 agosto 2017 Lettera al Direttore CARO direttore, mi permetto di dissentire dalle critiche alla sinistra italiana avanzate martedì dal...

Articoli | 06 Set 2017

Nessuno vuole morire per Kiev. Ed è giusto.

Panorama, 23 feb. 2015 Nella crisi ucraina c'è chi cerca un nemico a tutti i costi, in un delirio antirusso. Ma...

Articoli | 19 Feb 2015

Non armare l'Ucraina

Roma, 9 feb. 2015 di Pino Arlacchi La crisi ucraina è iniziata un anno fa, ed è evidente che la Russia sta...

Articoli | 09 Feb 2015

Tsipras, Arlacchi: "Il mondo sta con lui. Ecco le ragioni politiche, etiche ed economiche"

Roma, 7 feb. 2015 di Pino Arlacchi Uno schieramento larghissimo, che va dai premi Nobel ai maggiori economisti, di destra e di...

Articoli | 08 Feb 2015

Il teatrino incivile dell'informazione italiana

Roma, 30 gen. 2015 di Pino Arlacchi La qualità dell'informazione italiana ha seguito la stessa traiettoria del declino del PIL. Con la...

Articoli | 31 Gen 2015

Draghi, Arlacchi: "Il bazooka dovrebbe finanziare piano di investimenti e non le banche"

Roma, 28 gen. 2015 di Pino Arlacchi Non credo che le misure appena adottate dalla BCE avranno gli stessi effetti del Quantitative...

Articoli | 28 Gen 2015

Grecia, Arlacchi: " Se Syriza vincerà le elezioni la sua vittoria sarà di grande aiuto"

Il successo di Syriza ci aiuterà a creare un'Europa più vicina al cuore dei suoi cittadini.  Roma, 21 gen. 2015 di...

Articoli | 25 Gen 2015

Terrorismo: qualche cifra scomoda

Dei 2.682 attentati avvenuti nell’Unione europea tra il 2006 e il 2013 solo 16 (lo 0,6 per cento) è di...

Articoli | 22 Gen 2015

Terrorismo e disinformazione: lutti selettivi

Il 95% delle vittime del terrorismo sono musulmani, ma noi piangiamo solo quelle di casa nostra. di Pino Arlacchi, 13...

Articoli | 13 Gen 2015

Arlacchi:"Non facciamo il gioco dei terroristi. Islam e Occidente non c'entrano nulla"

Roma, 8 gen 2015 di Pino Arlacchi In campo non ci solo i terroristi che dicono di uccidere in nome dell'Islam e...

Articoli | 08 Gen 2015

Newsletter


Chi è Online

 179 visitatori online

Questo sito utilizza cookie; accedendo o cliccando su "Accetto" acconsenti a scaricare sul tuo browser tutte le tipologie di cookie presenti in questo sito..

Accetto cookie da questo sito.

Info