Curriculum dell'attività scientifico-didattica

E-mail Stampa PDF

1973 - Laureato in Sociologia a Trento con una tesi su "Economia e politica nel Mezzogiorno post-bellico (1943-50)".  Relatore della tesi: prof. Francesco Silva.

1974-77 - Assegnista presso il Dipartimento di Sociologia dell'Università della Calabria. Attività di ricerca nel progetto interdisciplinare su: "Il mercato del lavoro in Calabria" (Direttore prof. Giovanni Arrighi). Esercitazioni per il corso di Analisi delle Classi e dei Gruppi sociali.

1977 - Professore incaricato di Analisi delle classi e dei gruppi Sociali presso la Facoltà di Scienze Economiche e Sociali dell'Università della Calabria.

1978 - Direttore del progetto di ricerca interdisciplinare su "Mafia e tipi di società".

1979-8O - Research Fellow della Ford Foundation presso il dipartimento di Antropologia della City University of New York - Graduate Center.

1982 - Professore associato di Sociologia Comparata presso la Facoltà di Scienze Economiche e Sociali dell'Università della Calabria.

1984-86 - Consulente della Commissione Parlamentare sul Fenomeno della Mafia.

1984 - Invitato dalle Nazioni Unite, Division of Narcotic Drugs, a rappresentare l'Italia all'incontro tra esperti di 8 paesi tenutosi a Vienna dal 29 ottobre al 2 novembre sul tema "The Forfeiture of Profits and Proceeds of Drug Crimes".

1985 - Relatore ufficiale, in rappresentanza della Società Internazionale di Difesa Sociale, al Convegno preparatorio (Saint Vincent 8-1O marzo) del VII Congresso delle Nazioni Unite sulla Prevenzione del Crimine e sul Trattamento dei Delinquenti.

1985 - Membro della delegazione italiana al VII Congresso delle Nazioni Unite sulla "Prevenzione del Crimine e sul trattamento dei Delinquenti". (Milano 26 agosto - 6 settembre).

1987 - Visiting Professor presso il Teachers College della Columbia University di New York.

1987 - Esperto per le Nazioni Unite  (Crime Prevention and Criminal Justice Branch) al seminario internazionale su "Policies and Strategies to Combat Organized Crime", Albuquerque, New Mexico, 8-11 dicembre.

1987 -  Professore associato di Sociologia Applicata presso la Facoltà di Scienze politiche dell’Università di Firenze.

1988 - Direttore dalla ricerca su "Il mercato dell'eroina a Verona e provincia" finanziata dalla Provincia di Verona e dall'USL 25 della città di Verona.

1988-90 - Presidente della International Association for the Study of Organized Crime (IASOC).

1990-92 - Membro del Comitato di iniziativa e di vigilanza sulla correttezza degli atti amministrativi e sui fenomeni di infiltrazione di stampo mafioso istituito dall' Amministrazione comunale di Milano.

1991 - Ideatore e redattore del progetto esecutivo - per conto del Ministro dell' Interno - della Direzione Investigativa Antimafia (DIA).

1991-94 - Consulente del Ministro dell'Interno e del Direttore della Direzione Investigativa Antimafia con l'incarico di coordinare l'elaborazione del rapporto annuale sulla criminalità organizzata da presentare al Parlamento da parte del Ministro dell'Interno secondo la legge istitutiva della DIA.

1993-99 - Presidente onorario della Fondazione "Giovanni Falcone e Francesca Morvillo".

1994-96 - Deputato al Parlamento nazionale per il polo Progressista, eletto nel collegio di Firenze 5.

1994 - Professore straordinario di Sociologia generale.

1994-96 - Vice-Presidente della Commissione Parlamentare d' Inchiesta sul fenomeno della mafia e delle altre associazioni criminali similari.

1996-97 - Senatore della Repubblica, eletto nel collegio di Firenze 5.

1997-2002 - Vicesegretario  Generale delle Nazioni Unite; Direttore Generale degli Uffici  ONU di Vienna; Direttore Esecutivo dell’ Ufficio per il controllo delle droghe e per la prevenzione del crimine.

2001 –  Editor-in-chief della rivista “Forum on Crime and Society”, Nazioni Unite, Vienna.

2001 – Professore Ordinario di Sociologia Generale presso l’ Universita’ di Sassari.

2002 – Membro del Comitato Scientifico del “Departement de Recherche sur les Menaces Criminelles Contemporaines”, Universite’ Pantheon-Assas, Paris II.

2003 – Membro del Comitato Scientifico della Fondazione  Di Vittorio, Roma.

2004 – Incaricato dalla Commissione Europea di redigere il progetto esecutivo dell’ Agenzia antiriciclaggio del Kosovo.

2004-2008 - Esperto della Consulta Antimafia della Giunta Regionale della Calabria.

2005 – Membro del Comitato Scientifico de “La Rivista di Intelligence”.

2006 – Componente del Comitato Internazionale di 3 esperti costituito dalla Repubblica popolare cinese sul tema della sicurezza dei Giochi Olimpici del 2008.

2007 – Membro del Comitato d’onore della Fondazione per il dialogo tra le civiltà con sede a Ginevra;

2008 – Membro del Board of Editors della Iranian Review of Foreign Affairs.

2009 - Parlamentare Europeo eletto nella Circoscrizione IV-Italia Meridionale con la lista "Italia dei Valori".

2009 - Direttore generale e capo della delegazione italiana dell’International Forum on Crime and Criminal Law in the Global Era (Università di Pechino).

2010 - Presidente del Gruppo "Europarlamentari per l'Afghanistan"

2011 - Responsabile Sicurezza internazionale del Partito Democratico italiano.

2011 - Presidente della società a capitale pubblico "Progetto Magna Grecia" (che mira alla  valorizzazione del patrimonio archeologico e dell'eredità culturale della Calabria magno greca).

 
ItalianEnglish

Mi Presento

Benvenuti nel mio sito. Qui potete farvi un’idea di chi sono, e trovare notizie e documenti sulle mie opere e sui miei giorni.

Pino ArlacchiNon sono una persona complicata. La mia vita pubblica ruota intorno a due cose: il tentativo di capire ciò che mi circonda, da sociologo, e il tentativo di costruire un mondo più decente, da intellettuale e militante politico.

Leggi tutto...
Libri in pdf

Agenda

 


 

 


Facebook

Ultimi Tweet

Segui Pino Arlacchi su YouTube

In Evidenza

Prev Next

Nessuno vuole morire per Kiev. Ed è giusto.

Panorama, 23 feb. 2015 Nella crisi ucraina c'è chi cerca un nemico a tutti i costi, in un delirio antirusso. Ma...

Articoli | 19 Feb 2015

Non armare l'Ucraina

Roma, 9 feb. 2015 di Pino Arlacchi La crisi ucraina è iniziata un anno fa, ed è evidente che la Russia sta...

Articoli | 09 Feb 2015

Tsipras, Arlacchi: "Il mondo sta con lui. Ecco le ragioni politiche, etiche ed economiche"

Roma, 7 feb. 2015 di Pino Arlacchi Uno schieramento larghissimo, che va dai premi Nobel ai maggiori economisti, di destra e di...

Articoli | 08 Feb 2015

Il teatrino incivile dell'informazione italiana

Roma, 30 gen. 2015 di Pino Arlacchi La qualità dell'informazione italiana ha seguito la stessa traiettoria del declino del PIL. Con la...

Articoli | 31 Gen 2015

Draghi, Arlacchi: "Il bazooka dovrebbe finanziare piano di investimenti e non le banche"

Roma, 28 gen. 2015 di Pino Arlacchi Non credo che le misure appena adottate dalla BCE avranno gli stessi effetti del Quantitative...

Articoli | 28 Gen 2015

Grecia, Arlacchi: " Se Syriza vincerà le elezioni la sua vittoria sarà di grande aiuto"

Il successo di Syriza ci aiuterà a creare un'Europa più vicina al cuore dei suoi cittadini.  Roma, 21 gen. 2015 di...

Articoli | 25 Gen 2015

Terrorismo: qualche cifra scomoda

Dei 2.682 attentati avvenuti nell’Unione europea tra il 2006 e il 2013 solo 16 (lo 0,6 per cento) è di...

Articoli | 22 Gen 2015

Terrorismo e disinformazione: lutti selettivi

Il 95% delle vittime del terrorismo sono musulmani, ma noi piangiamo solo quelle di casa nostra. di Pino Arlacchi, 13...

Articoli | 13 Gen 2015

Arlacchi:"Non facciamo il gioco dei terroristi. Islam e Occidente non c'entrano nulla"

Roma, 8 gen 2015 di Pino Arlacchi In campo non ci solo i terroristi che dicono di uccidere in nome dell'Islam e...

Articoli | 08 Gen 2015

Grecia, Arlacchi: "La proposta Tsipras sul taglio del debito non è irrealistica"

Roma, 5 gen. 2015 La proposta Tsipras sul taglio del debito greco non è irrealistica né populistica: è invece l'unica di...

Articoli | 06 Gen 2015

Newsletter


Chi è Online

 102 visitatori online

Questo sito utilizza cookie; accedendo o cliccando su "Accetto" acconsenti a scaricare sul tuo browser tutte le tipologie di cookie presenti in questo sito..

Accetto cookie da questo sito.

Info