Home ¬Ľ
Eventi


Fondi europei: a Battipaglia l'incontro con Pino Arlacchi

E-mail Stampa PDF

Si terrà sabato 11 gennaio nel Centro San Luca di Battipaglia, alle 17.30, il convegno dedicato alle opportunità offerte dalle risorse europee per il Mezzogiorno. Al dibattito, organizzato dalla "Associazione 1857" presieduta da Lanfranco Bove, interverranno l'eurodeputato Pd Pino Arlacchi, il consigliere regionale della Campania Donato Pica, Osvaldo Cammarota, esperto di risorse comunitarie, Antonio Elia, giornalista.
 

 

"Fondi europei, quali prospettive per Marina di Gioiosa e per la Locride"

E-mail Stampa PDF

12 dic. 2013

"Fondi europei, quali prospettive per Marina di Gioia Ionica e per la Locride" è il titolo del dibattito che si svolgerà domani, sabato 14 dicembre alle ore 11 nel Centro "E. Gennaro" di Marina di Gioiosa e a cui parteciperà l'eurodeputato Pd Pino Arlacchi.
L'iniziativa è organizzata dai Giovani Democratici di Marina di Gioiosa in collaborazione con il Gruppo Consiliare "Libertà a partecipazione".
Saranno presenti Domenico Vestito, Sindaco di Marina di Gioiosa Ionica, Giuseppe Jirilli, Responsabile ambiente Giovani Democratici di Reggio Calabria, Antonino Castorina, Segreteria nazionale GD Responsabile Legalità, Enti Locali ed Esteri, Nino De Gaetano, Consigliere regionale Pd.
 

 

Gioia Tauro, Stati Generali del Porto, II edizione

E-mail Stampa PDF

"Zona Economica Speciale: opportunità e prospettive". Sarà il tema centrale della II Edizione degli Stati Generali di Gioia Tauro che si svolgerà venerdì 13 dicembre nella Sala Fallara del Comune di Gioia Tauro dalle ore 10 alle 19.

L'iniziativa, promossa dall'europarlamentare Pd Pino Arlacchi e dai sindaci dei Comuni di Gioia Tauro, Renato Bellofiore, di Rosarno, Elisabetta Tripodi, e di San Ferdinando, Domenico Madafferi, ha come obiettivo proseguire il tavolo di confronto tra cittadini e istituzioni avviato lo scorso anno, e verificare l'attuazione del "decalogo" di impegni sottoscritti nell'ambito della prima edizione: oltre alla creazione della Zona Economica Speciale, l'istituzione dello Sportello unico investitori per l'area retro portuale, la promozione internazionale del porto e del retro-porto, il riconoscimento del ferro-bonus e sistemi incentivanti per l'area retro portuale, le revisioni delle concessioni agli operatori dell'area portuale, l'eliminazione del vincolo ambientale sull'area industriale, la realizzazione del gateway ferroviario e delle infrastrutture portuali e ferroviarie previste dall'APQ (Accordo di Programma Quadro) per Gioia Tauro, la realizzazione di tariffe ferroviarie più competitive da parte di RFI (Rete Ferroviaria Italiana), l'istituzione di un referente unico interministeriale presso la Presidenza del Consiglio, la certificazione di sicurezza interna ed esterna realizzata da UNICRI (Istituto internazionale della Nazioni Unite per la ricerca sul crimine e la giustizia).

Leggi tutto...
 

L'Aquila, Arlacchi al convegno dedicato a Giovanni Falcone

E-mail Stampa PDF

Venerdì 29 novembre alle 15, all'Università dell'Aquila (Piazzale S.Tommasi 1, Blocco 11, Aula D2.31), è in programma l'incontro dal titolo "Che cosa significa essere europeo? - Giovanni Falcone e il contributo dell'Italia alla legalità internazionale", organizzato dal Dipartimento di Medicina Clinica, Sanità pubblica, Scienze della Vita e dell'Ambiente dell'Università aquilana.

Leggi tutto...
 

"Democrazia e legalità, Molise-Europa solo andata"

E-mail Stampa PDF

Dibattito a Guglionesi, venerdì 15 novembre, Casa del Fanciullo

Venerdì 15 novembre a Guglionesi (Casa del Fanciullo ore 18), si svolgerà il convegno"Democrazia e legalità, Molise-Europa solo andata", organizzato dal circolo Pd di Guglionesi e dalla federazione dei Giovani Democratici del Basso Molise. All'incontro parteciperà l'eurodeputato Pd Pino Arlacchi.
Sono previsti gli interventi dei deputati Laura Venittelli, componente della Commissione Agricoltura della Camera, e Danilo Leva, Presidente Forum Giustizia PD, di Francesco Di Tommaso, segretario Pd Guglionesi, Marinella Di Carlo, segretaria federazione GD Basso Molise; Marco Giampaolo, vice segretario GD Molise; Antonino Castorina, responsabile dipartimento nazionale Legalità ed Enti Locali Giovani Democratici; Vincenzo Musacchio, presidente Commissione Anticorruzione Molise.Modererà Davide Vitiello, Segretario Giovani Democratici del Molise.

 

 

Arlacchi a Giugliano per il convegno sulle ecomafie

E-mail Stampa PDF

L'8 novembre, il dibattito promosso dalla Associazione Big Bang Smart Sud nella Sala Riunioni dell'Istituto Fratelli Maristi.

"Ecomafie e inquinamento ambientale: aspettando la bonifica, la filiera delle responsabilità. La necessità di un'inchiesta della Ue" è il titolo del convegno che si svolgerà a Giugliano, venerdì 8 novembre nella Sala Riunioni "Istituto Fratelli Maristi" alle 17.30. All'incontro, organizzato dalla Associazione Big Bang Smart Sud, parteciperà l'eurodeputato Pd/S&D Pino Arlacchi.

«La responsabilità per l'inquinamento da rifiuti tossici - dichiara Arlacchi - è anche europea perché a essere versate sui territori oggi gravemente danneggiati sono state sostanze provenienti da tutta Europa. È quindi giusto che l'azione di bonifica e riparazione sia fatta propria dall'Unione europea. Mi impegnerò insieme ad altri parlamentari affinché questo danno enorme alla salute e ai diritti di un'intera popolazione venga per quanto possibile risarcito».

All'incontro saranno presenti Mario De Biase, Commissario regionale campano alle bonifiche delle aree inquinate dai rifiuti, e Domenico Luca Musto, magistrato del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere ed esperto di reati ambientali, Giuliano Morlando della Associazione Big Bang Smart Sud.

Sono previsti anche gli interventi dell'on. Giovanna Palma, deputato e componente della Commissione Agricoltura della Camera, e dei consiglieri regionali campani Antonio Amato (Commissione Ambiente) e Raffaele Topo (Commissione Bilancio e Finanze). Parteciperanno inoltre Venanzio Carpentieri e Raffaele Vitale, sindaci dei comuni di Melito e Parete.

 

 

 

Arlacchi in Calabria il 9 e 10 novembre

E-mail Stampa PDF

Fondi europei e legalità. Sono i temi al centro degli incontri che si svolgeranno in Calabria il 9 e il 10 novembre e a cui parteciperà Pino Arlacchi. Sabato 9, appuntamento a Saline (Rc) per discutere delle opportunità offerte dai finanziamenti europei per lo sviluppo del meridione.

Domenica 10, invece, a Roccaforte del Greco (nell'oratorio parrocchiale), focus sull'importanza della legalità per lo sviluppo della democrazia e dello sviluppo. Agli eventi parteciperanno politici, imprenditori, rappresentanti della società civile.

 

 

 

 

"L'inganno e la paura" tradotto in cinese: Arlacchi ne parla con gli studenti

E-mail Stampa PDF

Pechino, 30 ott. 2013

"Guerre, genocidi,  massacri, minacce terroristiche, ambientali, migratorie. I media bombardano incessantemente i cittadini senza preoccuparsi di distinguere, articolare i discorsi, pesare i messaggi, e riflettere sugli effetti ultimi dei loro allarmi. Il risultato ultimo di questa isteria è la diffusione del senso di impotenza, se non del cinismo e dell’indifferenza su quanto accade nei luoghi più sfortunati della terra. Nonché l’idea di una grande vulnerabilità nei confronti di eventi fatali come gli attentati terroristici.

In Cina, dopo aver partecipato al Forum internazionale sulla corruzione globale, ho visitato le principali università cinesi dove ho presentato il mio studio sul declino delle guerre "L'inganno e la paura", appena tradotto in cinese.

L'occasione è stata quella di discutere con gli studenti dell’inganno di cui siamo vittime nel momento in cui ci convinciamo di vivere in un’epoca sempre più caotica, dove le forze del male imperversano senza freni".

Leggi tutto...
 

Fondi europei, modalità di intercettazione ed esperienze di buone pratiche

E-mail Stampa PDF

A Bruxelles, il 13 ottobre, si è svolto il dibattito con sindaci e amministratori della Campania, organizzato da Pino Arlacchi e dal Gruppo dei Socialisti e Democratici al Parlamento Europeo.

«Vorremmo fare molto di più per le nostre comunità, ma da soli non ce la facciamo. Abbiamo bisogno di essere aiutati, guidati, ma soprattutto supportati per costruire il futuro del nostro territorio. Non è possibile vedere idee e progetti bloccati per colpa della burocrazia».
È l'appello lanciato da un gruppo di sindaci e amministratori campani invitati a Bruxelles dall'eurodeputato Pino Arlacchi. «Vogliamo raccontare le nostre storie, che sono quelle di chi combatte ogni giorno l'illegalità e cerca di improntare il proprio lavoro con onestà e trasparenza perché il Sud non è soltanto criminalità. Non è possibile restare appesi ai ritardi dell'erogazione dei fondi e non avere più la voglia di programmare progetti grandi e piccoli. Siamo qui a Bruxelles anche per presentare le nostre difficoltà e per cercare di avere un filo diretto con l'Europa».

Al centro delle problematiche presentate dagli amministratori, l'utilizzo dei fondi europei e il dialogo con la Regione. L'accesso diretto dei comuni ai finanziamenti offerti dall'Europa potrebbe far accelerare, secondo loro, lo sviluppo di molte aree del Mezzogiorno.
Arlacchi ha quindi ribadito la sua proposta che è quella di togliere la gestione dei fondi europei alle regioni italiane, lasciando loro solo progetti di interesse regionale e grandi progetti, e fare in modo che la maggior parte delle risorse comunitarie venga gestita direttamente dai comuni o dalle associazioni di comuni.
Nel corso del dibattito inoltre, il grido di aiuto da parte di alcuni sindaci e imprenditori della Terra dei fuochi, dove oltre a fare i conti con l'emergenza sanitaria, si combatte con la grave crisi del settore agroalimentare campano.

 

Arlacchi al Convegno dedicato a Sàndor Màrai

E-mail Stampa PDF

A Salerno, proseguono gli appuntamenti per celebrare l'opera dello scrittore e giornalista ungherese Sándor Márai.
Venerdì 27 settembre, nel Circolo Canottieri (ore 18), si svolgerà il Convegno "Sàndor Màrai voce della mitteleuropa novecentesca, vessilliffero della libertà", organizzato dal Parco storico Sichelgaita in collaborazione con il Circolo Canottieri e il Patrocino dell'Ordine degli Avvocati di Salerno.

Leggi tutto...
 


Pagina 2 di 9
ItalianEnglish

Mi Presento

Benvenuti nel mio sito. Qui potete farvi un’idea di chi sono, e trovare notizie e documenti sulle mie opere e sui miei giorni.

Pino ArlacchiNon sono una persona complicata. La mia vita pubblica ruota intorno a due cose: il tentativo di capire ciò che mi circonda, da sociologo, e il tentativo di costruire un mondo più decente, da intellettuale e militante politico.

Leggi tutto...
Libri in pdf

Agenda

 


 

 


Facebook

Ultimi Tweet

Segui Pino Arlacchi su YouTube

In Evidenza

Prev Next

I luoghi comuni sui migranti

 La Repubblica, 31 agosto 2017 Lettera al Direttore CARO direttore, mi permetto di dissentire dalle critiche alla sinistra italiana avanzate martedì dal...

Articoli | 06 Set 2017

Nessuno vuole morire per Kiev. Ed è giusto.

Panorama, 23 feb. 2015 Nella crisi ucraina c'è chi cerca un nemico a tutti i costi, in un delirio antirusso. Ma...

Articoli | 19 Feb 2015

Non armare l'Ucraina

Roma, 9 feb. 2015 di Pino Arlacchi La crisi ucraina è iniziata un anno fa, ed è evidente che la Russia sta...

Articoli | 09 Feb 2015

Tsipras, Arlacchi: "Il mondo sta con lui. Ecco le ragioni politiche, etiche ed economiche"

Roma, 7 feb. 2015 di Pino Arlacchi Uno schieramento larghissimo, che va dai premi Nobel ai maggiori economisti, di destra e di...

Articoli | 08 Feb 2015

Il teatrino incivile dell'informazione italiana

Roma, 30 gen. 2015 di Pino Arlacchi La qualità dell'informazione italiana ha seguito la stessa traiettoria del declino del PIL. Con la...

Articoli | 31 Gen 2015

Draghi, Arlacchi: "Il bazooka dovrebbe finanziare piano di investimenti e non le banche"

Roma, 28 gen. 2015 di Pino Arlacchi Non credo che le misure appena adottate dalla BCE avranno gli stessi effetti del Quantitative...

Articoli | 28 Gen 2015

Grecia, Arlacchi: " Se Syriza vincerà le elezioni la sua vittoria sarà di grande aiuto"

Il successo di Syriza ci aiuterà a creare un'Europa più vicina al cuore dei suoi cittadini.  Roma, 21 gen. 2015 di...

Articoli | 25 Gen 2015

Terrorismo: qualche cifra scomoda

Dei 2.682 attentati avvenuti nell’Unione europea tra il 2006 e il 2013 solo 16 (lo 0,6 per cento) è di...

Articoli | 22 Gen 2015

Terrorismo e disinformazione: lutti selettivi

Il 95% delle vittime del terrorismo sono musulmani, ma noi piangiamo solo quelle di casa nostra. di Pino Arlacchi, 13...

Articoli | 13 Gen 2015

Arlacchi:"Non facciamo il gioco dei terroristi. Islam e Occidente non c'entrano nulla"

Roma, 8 gen 2015 di Pino Arlacchi In campo non ci solo i terroristi che dicono di uccidere in nome dell'Islam e...

Articoli | 08 Gen 2015

Newsletter


Chi è Online

 390 visitatori online

Questo sito utilizza cookie; accedendo o cliccando su "Accetto" acconsenti a scaricare sul tuo browser tutte le tipologie di cookie presenti in questo sito..

Accetto cookie da questo sito.

Info