Home »
Attività Parlamento Europeo


“Love from Taiwan": 100mila dollari per i bambini saharawi

E-mail Stampa PDF

A Bruxelles, il 19 marzo 2013, si è svolta la Cerimonia di Donazione su iniziativa degli eurodeputati Pino Arlacchi e Ivo Vaigl.

Oltre 100mila dollari per i bambini dei campi profughi Saharawi da parte di Taiwan e della Associazione spagnola Mundubat. “Love from Taiwan: Taiwan’s Humanitarian Aid to the Sahrawi People” è il titolo della cerimonia che si è svolta il 19 marzo scorso al Parlamento europeo su iniziativa degli eurodeputati  Pino Arlacchi e Ivo Vajgl, Vicepresidenti dell'Intergruppo sul Sahara occidentale.

All'iniziativa hanno partecipato Kuoyu Tung, Rappresentante di Taipei presso l'Ue e il Belgio, Oldřich Vlasák, Vice Presidente del Parlamento Europeo, Mohamed Sidati, Rappresentante del Fronte Polisario in Europa, Catherine Libert della Direzione Generale per gli Aiuti Umanitari e la Protezione Civile della Commissione europea (ECHO), Silvia Felipe, coordinatore del Dipartimento Cooperazione e aiuti Umanitari di Mundubat.

Leggi tutto...
 

Marocco: espulsione eurodeputati, Schulz reagisca

E-mail Stampa PDF

Intergruppo Sahara Occidentale chiede condanna presidente Pe

(ANSA) - STRASBURGO, 12 mar. 2013 - Che l'espulsione dei 4 eurodeputati da parte del Marocco lo scorso 6 marzo non passi sotto silenzio e venga apertamente condannata. E' questo cio' che chiede al Presidente del Parlamento Ue Martin Schulz l'Intergruppo Sahara Occidentale dell'eurocamera. Il 6 marzo 4 membri dell'Intergruppo, lo sloveno liberale Ivo Vaigl, gli spagnoli Vicent Ramon Garces, S&D, e Willy Meyer, sinistra unitaria, e la popolare svedese Isabella Lovin, venivano espulsi dalle autorita' marocchine all'aeroporto di Casablanca impedendo una visita che doveva portare i 4 nel Sahara occidentale per incontrare rappresentanti della popolazione locale, di organizzazioni internazionali e di Ong. ''Ho interrogato Schulz lunedi' all'inizio della seduta plenaria - ha spiegato oggi a Bruxelles in una conferenza stampa Marco Scurria, Pdl e Ppe - e' un atto grave perche' gli eurodeputati sono stati espulsi e considerati persone non grate, spiacevole che la risposta di Schulz sia stata vedremo, ci aspettavamo parole di condanna per quello che e' accaduto''.

Scurria ha proposto l'organizzazione ''di una delegazione ufficiale con in testa il Presidente del Parlamento per andare a vedere sul campo la situazione'' nel Sahara Occidentale.

Secondo Pino Arlacchi, Pd, S&D e vicepresidente dell'Intergruppo Sahara Occidentale, ''l'incidente non e' casuale e segnera' un inversione di rotta del Parlamento Ue e spero di tutta la Ue nei confronti del Marocco''. ''Non possiamo considerare - insiste Arlacchi - il Marocco un interlocutore serio e neanche come un paese che vuole modernizzarsi, ma per quello che è: una tirannide medioevale''. (ANSA)

 

Sahara occidentale: Strasburgo, conferenza su diritti umani in area

E-mail Stampa PDF

(ANSAmed) - Strasburgo, 11 mar. 2013 - Domani a Strasburgo l'Intergruppo del Parlamento europeo per il Sahara occidentale terrà una conferenza stampa sull'evoluzione dei diritti umani nella regione. Tra i temi che saranno affrontati, il mancato rispetto dei diritti umani nei territori occupati, il processo militare Gdeim Izik verso prigionieri politici Sahrawi in Marocco, l'espulsione di una missione del Parlamento europeo sui diritti umani dai territori occupati nel Sahara occidentale. Alla Conferenza parteciperanno gli europarlamentari Norbert Neuse, Presidente dell'Intergruppo sul Sahara occidentale, Pino Arlacchi e Ivo Vajgl, Vicepresidenti dell'Intergruppo sul Sahara occidentale, Willy Meyer, Vicepresidente del Comitato per gli Affari esteri e dell'Intergruppo sul Sahara occidentale, Marco Scurria, Vicente Garcés Ramón, Isabellla Lövin, Antonio Masip Hidalgo.

 

 

Sahara Occidentale: conferenza stampa dell'Intergruppo del Pe

E-mail Stampa PDF

Strasburgo, 12 mar. 2013

Metto a disposizione dei visitatori di questo sito la conferenza stampa dell'Intergruppo del Pe in seguito all'espulsione di quattro eurodeputati in missione nei territori occupati del Sahara Occidentale.


 

Fondi Europei, da Bruxelles l'appello del Sindaco di Salerno De Luca

E-mail Stampa PDF

Grande partecipazione al Convegno organizzato da Pino Arlacchi a Bruxelles

De Luca: «Regioni paludi burocratiche. Le città investono meglio le risorse europee»

Bruxelles, 28 nov. 2012 - Entro due anni Salerno, insieme a Milano, sarà la città più ricca di opere di grande architettura contemporanea. Molte quelle già in fase di realizzazione e che prevedono la valorizzazione di uno dei luoghi simbolo della città, il lungomare, dalla stazione marittima ai porti turistici, dal parco marino agli impianti per la balneazione.

I progetti sono stati illustrati a Bruxelles, nel corso di un convegno organizzato al Parlamento Europeo dall'eurodeputato Pino Arlacchi, nell'ambito delle iniziative dedicate al "Sud che funziona" e agli esempi di amministrazioni virtuose.

Leggi tutto...
 

Calabria: da Bruxelles invito a costruire racconto normale

E-mail Stampa PDF

Dibattito organizzato da Pino Arlacchi

(ANSA) - Bruxelles, 14 nov. 2012 - Per un racconto normale della Calabria occorre combattere luoghi comuni e pregiudizi, illustrandone le positivita', valorizzandone le eccellenze e le esperienze virtuose, e trasferendo cultura e tradizioni anche oltre i confini della Regione, e coinvolgendo le nuove generazioni. E' il messaggio lanciato nel corso del dibattito organizzato a Bruxelles dall'eurodeputato Pino Arlacchi all'indomani della ''Mostra Progetto Magna Graecia'' che ha portato per la prima volta in ambito internazionale sette capolavori dell'arte magnogreca calabrese.

Leggi tutto...
 

Archeologia: a Bruxelles in mostra i tesori della Magna Graecia

E-mail Stampa PDF

Magna Grecia

Dal 12 al 16 novembre a Bruxelles, l'esposizione organizzata dalla società Progetto Magna Graecia (clicca per visualizzare l'invito)

"Alle radici dell’Europa. Progetto Magna Graecia: un grande passato davanti a noi”.

Per la prima volta in ambito internazionale, sette tesori del patrimonio archeologico europeo, tra i maggiori reperti dall'arte magnogreca calabrese, saranno esposti a Bruxelles, nella sede del Parlamento europeo. A rievocare storia e splendore delle colonie magnogreche, la "Testa del Filosofo", il "Kouros di Reggio", il "Dioscuro di Locri", il "Toro Cozzante di Sibari", la "Stele marmorea di Crotone", l’"Elmo Corinzio di Vibo Valentia" e il "Cratere con scene di caccia di Gioia Tauro".

All'inaugurazione (che si svolgerà il 13 novembre alle 17.30), saranno presenti il Presidente del Parlamento europeo Martin Schulz, il Presidente della Regione Calabria Giuseppe Scopelliti, l’Ambasciatore italiano presso l'Ue Ferdinando Nelli Feroci, parlamentari e altre autorità dell'Unione europea.

Leggi tutto...
 

Kosovo, fondi per la ricostruzione spariti L'Europarlamento chiede un'inchiesta Ue

E-mail Stampa PDF

Kosovo, la richiesta dell'Europarlamento  "Riaprite l'indagine insabbiata sui fondi neri"

Repubblica.it, 28 giu. 2012, di Stefano Valentino
Sono undici i dossier sui 3 miliardi stanziati per la ricostruzione dell'ex provincia serba. Ma in quattro anni l'Eulex, l'organismo incaricato di amministrare la giustizia, non ha raggiunto alcun risultato. Nel silenzio sia dell'Onu che dell'Ue. Repubblica è riuscita a visionare documenti che mettono sotto accusa la società elettrica del Paese e l'aeroporto internazionale di Pristina. Ora dall'assemblea di Strasburgo parte una richiesta alla Commissione

Leggi tutto...
 

Sahara occ.: Bardem a Bruxelles per dare voce a Saharawi

E-mail Stampa PDF

(ANSA) - Bruxelles, 29 mag. 2012- ''Dare voce al popolo Sahrawi del Sahara occidentale'': questo l'obiettivo del documentario ''Figli delle nuvole, l'ultima colonia'', presentato oggi al Parlamento europeo dall'attore Javier Bardem. Ad ospitare l'evento, l'intergruppo di eurodeputati 'per la pace della popolazione Sahrawi'. Frutto di quattro anni di lavorazione, la pellicola su questa crisi internazionale dimenticata arriva a Bruxelles dopo la prima al festival di Berlino e i riflettori del festival di Cannes.

Leggi tutto...
 

Sahara Occidentale: Arlacchi invita Bardem al Pe per documentario su Saharawi

E-mail Stampa PDF

Agenparl.it - Bruxelles, 28 mag. 2012

Un film per raccontare anni di repressione e di diritti negati e per riportare all'attenzione la storia, spesso dimenticata, del popolo Saharawi del Sahara Occidentale. "I figli delle nuvole: l'ultima colonia" è il titolo del documentario che martedì 29 maggio alle 17.30 sarà presentato al Parlamento europeo dal premio Oscar Javier Bardem e dal regista Alvaro Longoria. L'iniziativa, promossa da Pino Arlacchi e dal gruppo di lavoro parlamentare "Peace for the Saharawi people", si svolge a qualche settimana dall'approvazione, a larghissima maggioranza da parte dell'Assemblea di Strasburgo, di un atto che sostiene senza riserve la causa dell’indipendenza del popolo Saharawi.

Leggi tutto...
 


Pagina 2 di 7
ItalianEnglish

Mi Presento

Benvenuti nel mio sito. Qui potete farvi un’idea di chi sono, e trovare notizie e documenti sulle mie opere e sui miei giorni.

Pino ArlacchiNon sono una persona complicata. La mia vita pubblica ruota intorno a due cose: il tentativo di capire ciò che mi circonda, da sociologo, e il tentativo di costruire un mondo più decente, da intellettuale e militante politico.

Leggi tutto...
Libri in pdf

Agenda

 


 

 


Facebook

Ultimi Tweet

Segui Pino Arlacchi su YouTube

In Evidenza

Prev Next

Nessuno vuole morire per Kiev. Ed è giusto.

Panorama, 23 feb. 2015 Nella crisi ucraina c'è chi cerca un nemico a tutti i costi, in un delirio antirusso. Ma...

Articoli | 19 Feb 2015

Non armare l'Ucraina

Roma, 9 feb. 2015 di Pino Arlacchi La crisi ucraina è iniziata un anno fa, ed è evidente che la Russia sta...

Articoli | 09 Feb 2015

Tsipras, Arlacchi: "Il mondo sta con lui. Ecco le ragioni politiche, etiche ed economiche"

Roma, 7 feb. 2015 di Pino Arlacchi Uno schieramento larghissimo, che va dai premi Nobel ai maggiori economisti, di destra e di...

Articoli | 08 Feb 2015

Il teatrino incivile dell'informazione italiana

Roma, 30 gen. 2015 di Pino Arlacchi La qualità dell'informazione italiana ha seguito la stessa traiettoria del declino del PIL. Con la...

Articoli | 31 Gen 2015

Draghi, Arlacchi: "Il bazooka dovrebbe finanziare piano di investimenti e non le banche"

Roma, 28 gen. 2015 di Pino Arlacchi Non credo che le misure appena adottate dalla BCE avranno gli stessi effetti del Quantitative...

Articoli | 28 Gen 2015

Grecia, Arlacchi: " Se Syriza vincerà le elezioni la sua vittoria sarà di grande aiuto"

Il successo di Syriza ci aiuterà a creare un'Europa più vicina al cuore dei suoi cittadini.  Roma, 21 gen. 2015 di...

Articoli | 25 Gen 2015

Terrorismo: qualche cifra scomoda

Dei 2.682 attentati avvenuti nell’Unione europea tra il 2006 e il 2013 solo 16 (lo 0,6 per cento) è di...

Articoli | 22 Gen 2015

Terrorismo e disinformazione: lutti selettivi

Il 95% delle vittime del terrorismo sono musulmani, ma noi piangiamo solo quelle di casa nostra. di Pino Arlacchi, 13...

Articoli | 13 Gen 2015

Arlacchi:"Non facciamo il gioco dei terroristi. Islam e Occidente non c'entrano nulla"

Roma, 8 gen 2015 di Pino Arlacchi In campo non ci solo i terroristi che dicono di uccidere in nome dell'Islam e...

Articoli | 08 Gen 2015

Grecia, Arlacchi: "La proposta Tsipras sul taglio del debito non è irrealistica"

Roma, 5 gen. 2015 La proposta Tsipras sul taglio del debito greco non è irrealistica né populistica: è invece l'unica di...

Articoli | 06 Gen 2015

Newsletter


Chi è Online

 436 visitatori online

Questo sito utilizza cookie; accedendo o cliccando su "Accetto" acconsenti a scaricare sul tuo browser tutte le tipologie di cookie presenti in questo sito..

Accetto cookie da questo sito.

Info