Parliamentary questions

E-mail Print PDF

I make available for the readers of my site the response of the EU Commissioner for Home Affairs Cecilia Malmström to my question on "Migratory flows", and the letter I sent to the same Commissioner.

In the section of the site "European Parliament" you can read all the questions presented, and my speeches.

Migratory flows

The Commission's refusal to endorse Italy's claim that its temporary immigration permits are valid throughout Union territory is a reflection of the disastrous immigration policy pursued by the Italian Government over the last three months. The justification for the refusal was that, because of the restrictive reception policies pursued by its government in recent years, Italy had taken in up to three times fewer the number of immigrants and refugees than other European countries.

The European debate on immigration would certainly be more rational, however, if it started from the premise that Europe is perfectly capable of dealing with an increase — even a large one — in current migratory flows and that, if we wish to maintain current levels of welfare and social security (above all, pensions), we need to accommodate a substantial number of immigrants within European territory. Despite these incontrovertible facts, the Italian Government has long favoured a c ampaign of fear and xenophobic hatred, brandishing the threat of an unsustainable biblical exodus from North Africa as a result of the democratic revolutions taking place there.

1. In the Commission's judgment, how plausible is it to speak of the possibility of an imminent mass exodus from the countries of North Africa?

2. Bearing in mind current birth rates and the existence of an ageing population, can the Commission provide a rough estimate of the number of immigrants the European Union as a whole, and its individual Member States, need to take in each year in order to maintain their current economic and social standards?

Question for written answer
to the Commission
Rule 117
Pino Arlacchi (S&D)

Answer given by Ms Malmström
on behalf of the Commission, 5.7.2011

Letter by Pino Arlacchi to the Commissioner Cecilia Malmström, 5.7.2011

Dear Commissioner Malstrom,
This is to thank you for the detailed, interesting and full of substance answer you gave to my interrogation on migration flows to EU from North Africa and the rest o the world.

Since it is quite uncommon to receive so valid feedbacks from the Commission, I hope your style of managing these subjects will continue and be an example for the other Commissioners.

Whit my best regards
Pino Arlacchi

[source:www.europarl.europa.eu]

 
ItalianEnglish

Mi Presento

Benvenuti nel mio sito. Qui potete farvi un’idea di chi sono, e trovare notizie e documenti sulle mie opere e sui miei giorni.

Pino ArlacchiNon sono una persona complicata. La mia vita pubblica ruota intorno a due cose: il tentativo di capire ciò che mi circonda, da sociologo, e il tentativo di costruire un mondo più decente, da intellettuale e militante politico.

Leggi tutto...

I Padroni della Finanza Mondiale

I Padroni della Finanza Mondiale (copertina)
Libri in pdf

Agenda

 


 

 


Facebook

Ultimi Tweet

Segui Pino Arlacchi su YouTube

Featured Articles

Prev Next

Hong Kong, la storia che non leggerete

Hong Kong, la storia che non leggerete di Pino Arlacchi | 18 luglio 2019   Non riportare mai la versione dell’altra parte in...

Articoli | 18 Jul 2019

Rapporto Bachelet: "Dati inventati o grossolanamente esagerati. Operazione contro il Venezuela"

Di seguito il mio commento per L'Antidiplomatico riguardo alle grossolane esagerazioni e falsità contenute nel Rapporto dell'Alto Commissario delle Nazioni Unite per...

Articoli | 15 Jul 2019

La povertà in Inghilterra e in Venezuela

La povertà in Inghilterra e in Venezuela Roma, 15 luglio 2019   Mi sto occupando in questi giorni del problema della povertà in...

Articoli | 15 Jul 2019

Anche la Merkel molla Guaidò

La notizia della normalizzazione delle relazioni diplomatiche tra Venezuela e Germania, e le sue rilevanti implicazioni politiche, è stata ignorata...

Articoli | 14 Jul 2019

Trump e l'Iran, le prossime mosse

Su L'Antidiplomatico continua la mia analisi sui rapporti Usa-Iran.   (https://www.lantidiplomatico.it/dettnews-pino_arlacchi__trump_e_liran_le_prossime_mosse/82_29134/?fbclid=IwAR0AwpEn5ufDl53QI5Kz8XuiHJtRMEe9yDgTUDmjYAEoZjB8XF_M6Oa1jIE)   Trump e l'Iran, le prossime mosse di Pino Arlacchi | 25 giugno 2019   Senza saperlo (dati...

Articoli | 14 Jul 2019

Perché non ci sarà la guerra all'Iran

Su Il Fatto Quotidiano di oggi una mia riflessione sul perché - nonostante le continue minacce da parte degli Stati Uniti -...

Articoli | 14 Jul 2019

Trump, il bullo che si vede padrino

Con questa riflessione su Trump e la criminalità organizzata riprendo la mia attività dopo una breve interruzione dovuta a un...

Articoli | 14 Jul 2019

Il doppio bluff di Juan Guaidò nella partita tra Usa e Maduro

Il doppio bluff di Juan Guaidò nella partita tra Usa e Maduro di Pino Arlacchi | 3 maggio 2019 (https://www.ilfattoquotidiano.it/in-edicola/articoli/2019/05/03/il-doppio-bluff-di-juan-guaido-nella-partita-tra-usa-e-maduro/5150545/?fbclid=IwAR3Isi3sL0jOi9DsinQx-MRRJTsUTl1f5OqJZkxjvPm5GEDxrNHelBjgoiY)   Siamo tutti Guaidó....

Articoli | 14 Jul 2019

Arlacchi: "Caracas è una città tranquilla, Maduro è più forte"

Questo è il mio contributo - pubblicato questa mattina su Il Fatto Quotidiano - contro la valanga di disinformazione che i media...

Articoli | 14 Jul 2019

Libia, l’intervento NATO che bombardò la ragione

Su Il Fatto Quotidiano di oggi ho pubblicato la seguente analisi sulle origini della crisi libica che tenta di fornire una...

Articoli | 14 Jul 2019

Newsletter


Chi è Online

We have 339 guests online

Questo sito utilizza cookie; accedendo o cliccando su "Accetto" acconsenti a scaricare sul tuo browser tutte le tipologie di cookie presenti in questo sito..

Accetto cookie da questo sito.

Info