Agropoli: Fondi Europei, Arlacchi “Coordinamento enti locali e Ue”

E-mail Print PDF

DentroSalerno.it, Agropoli - 12 lug. 2011

CilentoChannel.it

Creare un tavolo di coordinamento con consultazioni periodiche per avviare un filo diretto tra enti locali e Unione europea e superare l’impasse burocratico che, tra ritardi e inefficienze, ostacola l’erogazione e quindi l’utilizzo dei Fondi europei a disposizione del territorio. E’ la proposta emersa nel corso del convegno “Fondi europei: che fine hanno fatto?”, organizzato ad Agropoli dal Gruppo S&D del Parlamento europeo e al quale hanno partecipato sindaci e amministratori locali della provincia di Salerno. Il dibattito è stato presieduto dall’eurodeputato Pd per l’Italia del Sud Pino Arlacchi che, nelle ultime settimane, ha chiesto alla Commissione europea di indagare sulle inadempienze dell’amministrazione regionale della Campania nella distribuzione delle risorse comunitarie.

“Il livello di insipienza con cui sinora sono stati gestiti i Fondi europei è inaccettabile e si traduce nel disprezzo dei diritti dei cittadini” ha sottolineato Arlacchi, che ha criticato in particolare la gestione arbitraria della Regione Campania, “tuttora priva di un assessorato alla programmazione”. “In provincia di Salerno – ha aggiunto Arlacchi – ci sono esperienze importanti e progetti di valorizzazione del territorio, frutto del lavoro e dell’impegno di tanti amministratori locali. E’ per questo che occorre combattere la mentalità di sfiducia e mettersi insieme per rompere il centralismo regionale”. In apertura dei lavori, il Sindaco di Agropoli Francesco Alfieri ha sottolineato l’importanza di un percorso condiviso tra amministratori locali e istituzioni nazionali ed europee per superare l’allarmante immobilismo che rischia di creare un ulteriore arretramento di territori già fortemente penalizzati sul piano socio-economico. “Abbiamo gli strumenti – ha detto Alfieri – anche per ricorrere contro l’inerzia della Regione”. Tra i relatori, il Sindaco di Eboli Martino Melchionda, il dirigente dell’Ufficio risorse comunitarie del Comune di Salerno Raffaele Lupacchini, il Presidente della Lega delle Cooperative della Puglia Carmelo Rollo, il segretario provinciale Pd Nicola Landolfi.

Segui anche l'intervista su CilentoChannel.it

 

 
ItalianEnglish

Mi Presento

Benvenuti nel mio sito. Qui potete farvi un’idea di chi sono, e trovare notizie e documenti sulle mie opere e sui miei giorni.

Pino ArlacchiNon sono una persona complicata. La mia vita pubblica ruota intorno a due cose: il tentativo di capire ciò che mi circonda, da sociologo, e il tentativo di costruire un mondo più decente, da intellettuale e militante politico.

Leggi tutto...

I Padroni della Finanza Mondiale

I Padroni della Finanza Mondiale (copertina)
Libri in pdf

Agenda

 


 

 


Facebook

Ultimi Tweet

Segui Pino Arlacchi su YouTube

Featured Articles

Prev Next

Rapporto Bachelet: "Dati inventati o grossolanamente esagerati. Operazione contro il Venezuela"

Di seguito il mio commento per L'Antidiplomatico riguardo alle grossolane esagerazioni e falsità contenute nel Rapporto dell'Alto Commissario delle Nazioni Unite per...

Articoli | 15 Jul 2019

La povertà in Inghilterra e in Venezuela

La povertà in Inghilterra e in Venezuela Roma, 15 luglio 2019   Mi sto occupando in questi giorni del problema della povertà in...

Articoli | 15 Jul 2019

Anche la Merkel molla Guaidò

La notizia della normalizzazione delle relazioni diplomatiche tra Venezuela e Germania, e le sue rilevanti implicazioni politiche, è stata ignorata...

Articoli | 14 Jul 2019

Trump e l'Iran, le prossime mosse

Su L'Antidiplomatico continua la mia analisi sui rapporti Usa-Iran.   (https://www.lantidiplomatico.it/dettnews-pino_arlacchi__trump_e_liran_le_prossime_mosse/82_29134/?fbclid=IwAR0AwpEn5ufDl53QI5Kz8XuiHJtRMEe9yDgTUDmjYAEoZjB8XF_M6Oa1jIE)   Trump e l'Iran, le prossime mosse di Pino Arlacchi | 25 giugno 2019   Senza saperlo (dati...

Articoli | 14 Jul 2019

Perché non ci sarà la guerra all'Iran

Su Il Fatto Quotidiano di oggi una mia riflessione sul perché - nonostante le continue minacce da parte degli Stati Uniti -...

Articoli | 14 Jul 2019

Trump, il bullo che si vede padrino

Con questa riflessione su Trump e la criminalità organizzata riprendo la mia attività dopo una breve interruzione dovuta a un...

Articoli | 14 Jul 2019

Il doppio bluff di Juan Guaidò nella partita tra Usa e Maduro

Il doppio bluff di Juan Guaidò nella partita tra Usa e Maduro di Pino Arlacchi | 3 maggio 2019 (https://www.ilfattoquotidiano.it/in-edicola/articoli/2019/05/03/il-doppio-bluff-di-juan-guaido-nella-partita-tra-usa-e-maduro/5150545/?fbclid=IwAR3Isi3sL0jOi9DsinQx-MRRJTsUTl1f5OqJZkxjvPm5GEDxrNHelBjgoiY)   Siamo tutti Guaidó....

Articoli | 14 Jul 2019

Arlacchi: "Caracas è una città tranquilla, Maduro è più forte"

Questo è il mio contributo - pubblicato questa mattina su Il Fatto Quotidiano - contro la valanga di disinformazione che i media...

Articoli | 14 Jul 2019

Libia, l’intervento NATO che bombardò la ragione

Su Il Fatto Quotidiano di oggi ho pubblicato la seguente analisi sulle origini della crisi libica che tenta di fornire una...

Articoli | 14 Jul 2019

Il Venezuela nella morsa di Trump

In questa riflessione pubblicata stamattina su Il Fatto Quotidiano delineo i possibili sviluppi della situazione in Venezuela, e sottolineo come molto dipenda...

Articoli | 06 Apr 2019

Newsletter


Chi è Online

We have 232 guests online

Questo sito utilizza cookie; accedendo o cliccando su "Accetto" acconsenti a scaricare sul tuo browser tutte le tipologie di cookie presenti in questo sito..

Accetto cookie da questo sito.

Info