Arlacchi lascia IdV, scrive a Bersani e "torna a casa"

E-mail Print PDF

(Asca) - Roma, 30 set.2010 - Scambio di lettere tra il Parlamentare europeo, Pino Arlacchi, e il segretario del PD, Pier Luigi Bersani. "Caro Pier Luigi, continuo a ritenere che l'elettorato dell'Idv ed i suoi iscritti e militanti di base rappresentino una risorsa importante per il centrosinistra e per l'Italia. Ho anche maturato la convinzione che il veicolo più adatto per le aspirazioni di giustizia e di eguaglianza nutrite da questa componente della democrazia italiana sia il partito democratico". Così ha scritto il parlamentare europeo, chiedendo a Bersani "di farmi "tornare a casa", riaccogliendo me e ciò che rappresento tra le fila di un partito che è l'unica forza in grado di costruire un'alternativa di governo capace di far riprendere all'Italia il cammino interrotto del processo dell'equità"'.

"Osservando l'evoluzione del Pd sotto la tua guida - ha scritto ancora Arlacchi - in particolare negli ultimi mesi, e a dispetto delle nefaste turbolenze interne, mi sono convinto che esso è la sede più appropriata nella quale spendere il mio mandato parlamentare e mettere a frutto l'esperienza che ho accumulato in tre decenni di vita pubblica e di impegno scientifico".

"Mi sono consultato con i miei collaboratori e con i miei elettori, ed ho potuto riscontrare la loro forte propensione ad aderire al progetto del Pd, che stai materializzando con incisività e determinazione crescenti. Cito solo la recente pulizia del partito nella più difficile delle regioni italiane, la Calabria, dove, grazie all'azione di un energico commissario, si sono aperti spazi molto promettenti di rinnovamento etico-politico".
"Caro Pino - ha risposto Bersani - il tuo "rientro a casa" nel partito democratico, come tu stesso lo definisci, rappresenta per me un fatto positivo e incoraggiante. La tua decisione - ha scritto il segretario del Pd - frutto di una meditata valutazione del progetto politico e del profilo programmatico che stiamo mettendo in campo in questi mesi, ci consente di mettere a disposizione del partito le notevoli esperienze che hai maturato negli anni scorsi anche a livello internazionale, in primo luogo in materia di contrasto alla criminalità e di sicurezza sociale".

 
ItalianEnglish

Mi Presento

Benvenuti nel mio sito. Qui potete farvi un’idea di chi sono, e trovare notizie e documenti sulle mie opere e sui miei giorni.

Pino ArlacchiNon sono una persona complicata. La mia vita pubblica ruota intorno a due cose: il tentativo di capire ciò che mi circonda, da sociologo, e il tentativo di costruire un mondo più decente, da intellettuale e militante politico.

Leggi tutto...

I Padroni della Finanza Mondiale

I Padroni della Finanza Mondiale (copertina)
Libri in pdf

Agenda

 


 

 


Facebook

Ultimi Tweet

Segui Pino Arlacchi su YouTube

Featured Articles

Prev Next

L'Eredità di Giovanni Falcone ed i rischi del presente

L'Antidiplomatico 23 Maggio 2020   “Potrei fare a meno di tanti colleghi, ma non potrei mfare a meno di Pino Arlacchi” Giovanni Falcone Il...

Articoli | 23 May 2020

Ora attenti a questa Finanza predatoria

Il Fatto Quotidiano 21 Maggio 2020 Lo scenario di queste settimane richiama per certi versi quello del “golpe dello spread” che...

Articoli | 21 May 2020

"Dietro l'aggressione imperiale contro il Venezuela c'è un racket mafioso

L'Antidiplomatico 12 Maggio 2020 L’ ultima aggressione al Venezuela, la sesta in due anni, è appena fallita. Gli Stati Uniti hanno...

Articoli | 13 May 2020

Gli Stati Uniti dal governo mondiale alla protezione mafiosa

La Fionda, 7 Maggio 2020 In questi tempi arroventati, si cercano i precedenti della crisi attuale e si discute molto, perciò,...

Articoli | 10 May 2020

Conte difende il nostro paese dai figli di Troika

Il Fatto Quotidiano, 7 Maggio 2020 In questi tempi di fuoco, l’unico uomo di governo che pare aver capito qual è...

Articoli | 10 May 2020

Pino Arlacchi all'Antidiplomatico: "Un Piano B prima che la finanza predatoria colpisca l'Italia"

L'Antidiplomatico, 25 Aprile 2020 Professore, come commenta l’ accordo del Consiglio Europeo dell’ altro ieri che ratifica le conclusioni dell’ Eurogruppo...

Articoli | 10 May 2020

Pino Arlacchi - Il nuovo ordine mondiale (che non ci sarà)

L'Antidiplomatico, 24 Aprile 2020 Circola una retorica sensazionalista che vede la sindrome del Coronavirus come una svolta radicale della storia moderna:...

Articoli | 10 May 2020

L’anomalia italiana è la Lombardia

Il Fatto Quotidiano, 9 Aprile 2020 L’anomalia dell’alto numero di decessi italiani per coronavirus rispetto a quelli del resto del mondo...

Articoli | 10 May 2020

Arlacchi: «A Miami i soldi della corruzione venezuelana"

Arlacchi: «A Miami i soldi della corruzione venezuelana

Il Periodista, 1 Aprile 2020 di Ruggero Tantulli. Il Periodista ha chiesto a Pino Arlacchi, ex vicesegretario dell'Onu e architetto della...

Articoli | 10 May 2020

Cina e Stati Uniti: la grande sfida alla pandemia mondiale

Il Fatto Quotidiano, 30 Marzo 2020 Pechino ha preso il problema per le corna, scegliendo la guerra al Covid. Una decisione...

Articoli | 10 May 2020

Newsletter


Chi è Online

We have 422 guests online

Questo sito utilizza cookie; accedendo o cliccando su "Accetto" acconsenti a scaricare sul tuo browser tutte le tipologie di cookie presenti in questo sito..

Accetto cookie da questo sito.

Info