Home » Events »

Pino Arlacchi invita a Bruxelles il Sindaco Vincenzo De Luca

E-mail Print PDF

Convegno Dibattito al Parlamento Europeo, mercoledì 28 novembre 2012

 

"La grande architettura nel Mezzogiorno del buon governo - Il waterfront di Salerno e gli standard dell'Unione europea" è il titolo del Convegno-dibattito che si terrà a Bruxelles il 28 novembre (ore 9.30 - 12), nella sede del  Parlamento europeo (sala 3H1).

All'incontro, promosso dall'eurodeputato Pd/S&D Pino Arlacchi, parteciperanno il Sindaco Vincenzo De Luca e gli eurodeputati Victor Bostinaru(Romania), Spyros Danellis, (Grecia), Ana Gomes,(Portogallo), Edward McMillan-Scott(Regno Unito), Ivo Vajgl (Slovenia), Graham Watson (Regno Unito), Luigi Berlinguer (Italia), Francesco De Angelis (Italia), Vincenzo Iovine (Italia), Alfredo Pallone (Italia).

Strategie di rinnovo urbano, lotta alla criminalità, rilancio della vocazione produttiva del territorio e del suo patrimonio culturale, progetti di solidarietà sociale: da qui passa il rilancio del Comune di Salerno che grazie al Sindaco Vincenzo De Luca gode oggi di standard di vita europei in ogni settore. Un esempio di come progettualità politica e uso accorto e pulito dei fondi europei possano tradursi in eccellenza amministrativa al Sud.

«Fin dall’inizio degli anni 90 - ricorda Pino Arlacchi - Salerno ha condiviso la sorte di molte città del sud Italia: un passato grande e lontano, un triste presente, piagato da un’economia depressa, dal decadimento urbano, e dalla coppia criminalità organizzata-corruzione. Il centro storico  di Salerno era il regno delle bande criminali, dello spaccio di droga e della prostituzione. Nel 1993 le cose hanno cominciato a cambiare radicalmente. Salerno oggi è una città completamente differente. E’ una storia di successo, considerata da tutti un modello di buon governo, libero dai mali che tuttora affliggono Napoli: fallimento nella raccolta dei rifiuti, violenza urbana e degrado, spreco di risorse pubbliche».

«Il sindaco Vincenzo De Luca e la sua giunta - prosegue Arlacchi - sono gli artefici di questa “missione impossibile”. Vincenzo De Luca è il sindaco più popolare d’Italia, essendo stato rieletto per due volte con oltre il 70% dei voti e venendo giudicato tra i migliori amministratori pubblici italiani. La “rivoluzione De Luca” è ancora in corso. È per questo che ho invitato il sindaco di Salerno al Parlamento europeo per parlarci degli ingredienti di questa straordinaria storia di successo, dei suoi sogni e delle sfide per il futuro», conclude Arlacchi.

 
ItalianEnglish

Mi Presento

Benvenuti nel mio sito. Qui potete farvi un’idea di chi sono, e trovare notizie e documenti sulle mie opere e sui miei giorni.

Pino ArlacchiNon sono una persona complicata. La mia vita pubblica ruota intorno a due cose: il tentativo di capire ciò che mi circonda, da sociologo, e il tentativo di costruire un mondo più decente, da intellettuale e militante politico.

Leggi tutto...

I Padroni della Finanza Mondiale

I Padroni della Finanza Mondiale (copertina)
Libri in pdf

Agenda

 


 

 


Facebook

Ultimi Tweet

Segui Pino Arlacchi su YouTube

Featured Articles

Prev Next

Rapporto Bachelet: "Dati inventati o grossolanamente esagerati. Operazione contro il Venezuela"

Di seguito il mio commento per L'Antidiplomatico riguardo alle grossolane esagerazioni e falsità contenute nel Rapporto dell'Alto Commissario delle Nazioni Unite per...

Articoli | 15 Jul 2019

La povertà in Inghilterra e in Venezuela

La povertà in Inghilterra e in Venezuela Roma, 15 luglio 2019   Mi sto occupando in questi giorni del problema della povertà in...

Articoli | 15 Jul 2019

Anche la Merkel molla Guaidò

La notizia della normalizzazione delle relazioni diplomatiche tra Venezuela e Germania, e le sue rilevanti implicazioni politiche, è stata ignorata...

Articoli | 14 Jul 2019

Trump e l'Iran, le prossime mosse

Su L'Antidiplomatico continua la mia analisi sui rapporti Usa-Iran.   (https://www.lantidiplomatico.it/dettnews-pino_arlacchi__trump_e_liran_le_prossime_mosse/82_29134/?fbclid=IwAR0AwpEn5ufDl53QI5Kz8XuiHJtRMEe9yDgTUDmjYAEoZjB8XF_M6Oa1jIE)   Trump e l'Iran, le prossime mosse di Pino Arlacchi | 25 giugno 2019   Senza saperlo (dati...

Articoli | 14 Jul 2019

Perché non ci sarà la guerra all'Iran

Su Il Fatto Quotidiano di oggi una mia riflessione sul perché - nonostante le continue minacce da parte degli Stati Uniti -...

Articoli | 14 Jul 2019

Trump, il bullo che si vede padrino

Con questa riflessione su Trump e la criminalità organizzata riprendo la mia attività dopo una breve interruzione dovuta a un...

Articoli | 14 Jul 2019

Il doppio bluff di Juan Guaidò nella partita tra Usa e Maduro

Il doppio bluff di Juan Guaidò nella partita tra Usa e Maduro di Pino Arlacchi | 3 maggio 2019 (https://www.ilfattoquotidiano.it/in-edicola/articoli/2019/05/03/il-doppio-bluff-di-juan-guaido-nella-partita-tra-usa-e-maduro/5150545/?fbclid=IwAR3Isi3sL0jOi9DsinQx-MRRJTsUTl1f5OqJZkxjvPm5GEDxrNHelBjgoiY)   Siamo tutti Guaidó....

Articoli | 14 Jul 2019

Arlacchi: "Caracas è una città tranquilla, Maduro è più forte"

Questo è il mio contributo - pubblicato questa mattina su Il Fatto Quotidiano - contro la valanga di disinformazione che i media...

Articoli | 14 Jul 2019

Libia, l’intervento NATO che bombardò la ragione

Su Il Fatto Quotidiano di oggi ho pubblicato la seguente analisi sulle origini della crisi libica che tenta di fornire una...

Articoli | 14 Jul 2019

Il Venezuela nella morsa di Trump

In questa riflessione pubblicata stamattina su Il Fatto Quotidiano delineo i possibili sviluppi della situazione in Venezuela, e sottolineo come molto dipenda...

Articoli | 06 Apr 2019

Newsletter


Chi è Online

We have 184 guests online

Questo sito utilizza cookie; accedendo o cliccando su "Accetto" acconsenti a scaricare sul tuo browser tutte le tipologie di cookie presenti in questo sito..

Accetto cookie da questo sito.

Info