Home »
European Parliament


Start 2: L'Europa è ancora più avanti. È in rotta verso il "Nuclear Free World"

E-mail Print PDF

Bruxelles, 8 apr. 2010

È un accordo storico, ma al tempo stesso è un'altra tappa del lungo cammino della pace globale. Nel giorno in cui i media di tutto il mondo accendono giustamente le luci sulla firma del nuovo trattato Start tra Stati Uniti e Russia per la riduzione dei rispettivi arsenali nucleari, l’Europa sa di non essere soltanto spettatrice. I sentimenti del nostro continente sono molto più avanti rispetto a quelli che ispirano lo Start 2. Posso testimoniarlo nel mio ruolo di europarlamentare e di studioso impegnato da anni su questa frontiera. Poco più di un mese fa, il 3 marzo, il Parlamento europeo ha approvato una importante risoluzione che incorpora una proposta di cui sono primo firmatario a nome del gruppo ALDE. La risoluzione contiene una serie di proposte radicali sulla non proliferazione delle armi atomiche.

Read more...
 

Russia to discuss Afghan strategy with EU in April

E-mail Print PDF

Brussels/Moscow. March 25 (Interfax) - The European Union will unveil its Afghanistan action strategy in May, said Viktor Ivanov, Director of the Russian Federal Drug Control Service (FSKN).

"In May, the EU will present the concept of its Afghan strategy after its discussion in April, to which Russia has been invited. It will be announced by MEP Pino Arlacchi," Ivanov said during a video conference between Moscow and Brussels on Thursday.

Read more...
 

Les Etats et la Commission se disputent le contrôle de la diplomatie européenne

E-mail Print PDF

Le Monde
23 feb. 2010
Philippe Ricard et Jean-Pierre Stroobants

Les Vingt-Sept reprochent à M. Barroso d'avoir nommé sans concertation un proche à Washington
Catherine Ashton, la haute représentante pour les affaires étrangères de l'Union, va devoir jouer les arbitres : les capitales européennes et la Commission ont engagé un discret bras de fer pour placer leurs ressortissants aux postes clés de la diplomatie des Vingt-Sept.

Ce conflit est une évidence depuis que José Manuel Barroso, le président de l'exécutif, a choisi d'envoyer un de ses proches à la tête de la délégation européenne à Washington.

Read more...
 

Lithuanian in CIA prison row named EU Afghan envoy

E-mail Print PDF

Reuters News

Brussels, 22 feb. 2010(Reuters) - A former Lithuanian foreign minister forced to resign this year after denying his country hosted a secret CIA prison was named the EU ambassador to Afghanistan on Monday. Diplomats said Vygaudas Usackas, 46, who has served as ambassador to Britain and United States, won approval of EU foreign ministers after his candidacy was proposed by the bloc's foreign policy chief, Catherine Ashton.

"I am 100 percent satisfied with this appointment ... and there is nothing I need to be in any way worried about," Ashton told a news briefing after a meeting with foreign ministers. Usackas was forced to resign as Lithuania's top diplomat this year after a dispute with the country's president over whether Lithuania had hosted a secret CIA prison for al Qaeda suspect in 2004-2005.

Read more...
 

Afghanistan: inviato UE, 27 divisi tra Sequi e Usackas/Ansa

E-mail Print PDF

(ANSA) - Bruxelles, 19 feb 2010
di Marisa Ostolani

Preoccupa il ruolo dell'ex ministro lituano in operazione CIA rendition.

Sarà annunciata dall'alto rappresentante della politica estera europea Catherine Ashton solo lunedì prossimo, alla riunione dei capi delle diplomazie, ma la nomina del nuovo inviato speciale della Ue in Afghanistan già divide e crea preoccupazioni tra i 27.

Read more...
 

Afghanistan: inviato speciale UE, scelta tra Sequi e Usackas

E-mail Print PDF

(ANSA) - Bruxelles, 19 feb. 2010 - Secondo le fonti, gli stati membri della Ue sono divisi tra questi due candidati. "Alcuni paesi hanno fatto valere anche una certa preoccupazione per la possibile scelta della Ashton a favore di Usackas, in particolare per il suo presunto coinvolgimento sulle attività di rendition della Cia in Lituania", hanno riferito le fonti.

Read more...
 

The right envoy to Kabul

E-mail Print PDF

European Voice.com
18 feb. 2010
di Pino Arlacchi, European Parliament rapporteur on Afghanistan
Vice President of the EP delegation for relations with Afghanistan

We would be doing Afghanistan a disservice if we did not take the appointment of the EU special envoy seriously.

Given the complexity of the Afghan crisis and the outcome of the recent London conference on Afghanistan, the profile of the EU special envoy in that country must be considered as a case apart from that required in other third countries (“Ashton to name new Afghanistan envoy”, EuropeanVoice.com, 29 January).

It is a question of finding a candidate able to develop and implement a non-military strategy of intervention, coherent with the EU's interests and its methods of action in crisis situations.

Read more...
 

Afghanistan: Arlacchi, Ashton faccia scelta giusta inviato UE

E-mail Print PDF

(ANSA) - Bruxelles, 16 feb.2010 - L'alto rappresentante Ue per la politica estera Catherine Ashton faccia la "scelta giusta" nell'individuare il nuovo emissario europeo per l'Afghanistan. E' la sollecitazione di Pino Arlacchi, europarlamentare dell'Idv e relatore sull'Afghanistan, secondo il quale la scelta del nuovo rappresentante "a succedere l'attuale incaricato italiano é particolarmente delicata".

Read more...
 

Seminar: Crime & Criminals In Times Of Crisis In Europe On A Global Scale

E-mail Print PDF

Event date: 03/12/09 09:30 to 13:00 - Organizer: Location: BE BRUSSELS A1G-2

The aim of this ALDE seminar is to raise awareness of the relationship between the financial crisis and criminal activity both within and outside Europe.

Read more...
 

Afghanistan: Pino Arlacchi incaricato per nuova strategia UE

E-mail Print PDF

(ANSA) - Catanzaro, 4 nov.2009 - Pino Arlacchi, eurodeputato Idv ed ex direttore esecutivo del Programma antidroga dell'Onu, è stato incaricato oggi dalla Commissione Affari esteri del Parlamento europeo di preparare il rapporto sulla nuova strategia dell'Unione Europea per l'Afghanistan.

Read more...
 


Page 6 of 7
ItalianEnglish

Mi Presento

Benvenuti nel mio sito. Qui potete farvi un’idea di chi sono, e trovare notizie e documenti sulle mie opere e sui miei giorni.

Pino ArlacchiNon sono una persona complicata. La mia vita pubblica ruota intorno a due cose: il tentativo di capire ciò che mi circonda, da sociologo, e il tentativo di costruire un mondo più decente, da intellettuale e militante politico.

Leggi tutto...

I Padroni della Finanza Mondiale

I Padroni della Finanza Mondiale (copertina)
Libri in pdf

Agenda

 


 

 


Facebook

Ultimi Tweet

Segui Pino Arlacchi su YouTube

Featured Articles

Prev Next

Hong Kong, la storia che non leggerete

Hong Kong, la storia che non leggerete di Pino Arlacchi | 18 luglio 2019   Non riportare mai la versione dell’altra parte in...

Articoli | 18 Jul 2019

Rapporto Bachelet: "Dati inventati o grossolanamente esagerati. Operazione contro il Venezuela"

Di seguito il mio commento per L'Antidiplomatico riguardo alle grossolane esagerazioni e falsità contenute nel Rapporto dell'Alto Commissario delle Nazioni Unite per...

Articoli | 15 Jul 2019

La povertà in Inghilterra e in Venezuela

La povertà in Inghilterra e in Venezuela Roma, 15 luglio 2019   Mi sto occupando in questi giorni del problema della povertà in...

Articoli | 15 Jul 2019

Anche la Merkel molla Guaidò

La notizia della normalizzazione delle relazioni diplomatiche tra Venezuela e Germania, e le sue rilevanti implicazioni politiche, è stata ignorata...

Articoli | 14 Jul 2019

Trump e l'Iran, le prossime mosse

Su L'Antidiplomatico continua la mia analisi sui rapporti Usa-Iran.   (https://www.lantidiplomatico.it/dettnews-pino_arlacchi__trump_e_liran_le_prossime_mosse/82_29134/?fbclid=IwAR0AwpEn5ufDl53QI5Kz8XuiHJtRMEe9yDgTUDmjYAEoZjB8XF_M6Oa1jIE)   Trump e l'Iran, le prossime mosse di Pino Arlacchi | 25 giugno 2019   Senza saperlo (dati...

Articoli | 14 Jul 2019

Perché non ci sarà la guerra all'Iran

Su Il Fatto Quotidiano di oggi una mia riflessione sul perché - nonostante le continue minacce da parte degli Stati Uniti -...

Articoli | 14 Jul 2019

Trump, il bullo che si vede padrino

Con questa riflessione su Trump e la criminalità organizzata riprendo la mia attività dopo una breve interruzione dovuta a un...

Articoli | 14 Jul 2019

Il doppio bluff di Juan Guaidò nella partita tra Usa e Maduro

Il doppio bluff di Juan Guaidò nella partita tra Usa e Maduro di Pino Arlacchi | 3 maggio 2019 (https://www.ilfattoquotidiano.it/in-edicola/articoli/2019/05/03/il-doppio-bluff-di-juan-guaido-nella-partita-tra-usa-e-maduro/5150545/?fbclid=IwAR3Isi3sL0jOi9DsinQx-MRRJTsUTl1f5OqJZkxjvPm5GEDxrNHelBjgoiY)   Siamo tutti Guaidó....

Articoli | 14 Jul 2019

Arlacchi: "Caracas è una città tranquilla, Maduro è più forte"

Questo è il mio contributo - pubblicato questa mattina su Il Fatto Quotidiano - contro la valanga di disinformazione che i media...

Articoli | 14 Jul 2019

Libia, l’intervento NATO che bombardò la ragione

Su Il Fatto Quotidiano di oggi ho pubblicato la seguente analisi sulle origini della crisi libica che tenta di fornire una...

Articoli | 14 Jul 2019

Newsletter


Chi è Online

We have 176 guests online

Questo sito utilizza cookie; accedendo o cliccando su "Accetto" acconsenti a scaricare sul tuo browser tutte le tipologie di cookie presenti in questo sito..

Accetto cookie da questo sito.

Info